24Hours_marzo_2017

Performance e tradizione del mercato degli orologi

“È ormai assodato che il settore dell’orologeria è alle prese con una congiuntura di mercato negativa che, dati alla mano, lo scorso anno ha significato un calo del 9,9 per cento per l’export di segnatempo made in Swiss”: è un’analisi della logica dei numeri e delle ragioni del mercato quella che Matteo Zaccagnino fa nel suo editoriale nel nuovo numero di 24HOURS, il trimestrale in italiano ed inglese del Gruppo 24 ORE interamente dedicato al mondo degli orologi, in edicola a partire da giovedì 23 marzo, in cui  fa il punto dell’apertura d’anno del settore.

Nonostante la doccia fredda dei numeri, però, sono in molti a ritenere ormai prossimo il momento della svolta. Era questa l’atmosfera che si respirava tra i corridoi del SIHH, il primo importante appuntamento per il comparto che si è tenuto a gennaio a Ginevra. Un cauto ottimismo confermato dalle tante novità presentate in tale occasione dalle case orologiere ed evidenziate all’interno dell’ampio servizio che 24HOURS ha dedicato alla rassegna ginevrina.

Il trend in atto vede il ritorno sulla scena di modelli che, se sul piano dello stile strizzano l’occhio a uno stile vintage e sportivo, dal punto di vista dei materiali vedono premiare l’acciaio. Le novità riguardano anche l’attenzione che le Case più prestigiose hanno riposto nel presentare collezioni a prezzi sicuramente più accessibili rispetto al passato con l’obiettivo dichiarato di conquistare l’attenzione di una clientela più ampia.

Ma il 2017 coincide anche con alcuni importanti ricorrenze, a iniziare dai 70 anni della Ferrari. Proprio per festeggiare questo importante appuntamento Hublot ha voluto rendere omaggio al Cavallino Rampante presentando, in occasione del salone dell’orologeria di Basilea, il Ferrari 70Years Tourbillon Chronograph, un segnatempo unico nel suo genere e che 24HOURS svela in esclusiva e in anteprima su questo numero.

Restando in tema di anniversari speciali, 24HOURS dedica attenzione ad altre due ricorrenze importanti per altri due pesi massimi del mondo delle lancette: Eberhard & Co., che festeggia 130 anni, e Omega, che celebra i 60 anni dello Speedmaster, un segnatempo diventato un vero e proprio oggetto di culto.

Il nuovo numero di 24HOURS, in edicola a partire da giovedì 23 marzo, verrà distribuito nel corso di Baselword 2017, l’appuntamento internazionale dedicato al settore dell’orologeria e della gioielleria: per tutta la durata della manifestazione – dal 23 al 30 marzo – verranno messe a disposizione nel newscorner le copie del magazine.