HTSI 2017APRILE BIS.COVER

Numero speciale di How To Spend It

La tecnologia che semplifica e migliora la vita How To Spend It è in edicola venerdì 21 aprile con un numero speciale dedicato all’high-tech.

2017, anno dei robot e dell’intelligenza artificiale: il numero di How To Spend It, il mensile di Luxury e Lifestyle del Sole 24 Ore in edicola da venerdì 21 aprile è tutto dedicato alla tecnologia, ponendo l’accento su tutto ciò che semplifica la vita, migliora il business, accresce il divertimento e rinvigorisce mente e corpo.

A partire dalle novità che riguardano il mondo del turismo: in un mondo dove l’aspettativa è di poter avere un’esperienza di viaggio sempre più personalizzata e ritagliata sui nostri desideri, la tecnologia diventa elemento chiave per raggiungere l’obiettivo. A partire dall’aiuto offerto da compagni d’eccezione, come i trolley che possono diventare postazioni di lavoro o dotati di sensori che li rendono rintracciabili attraverso Google Maps nel caso in cui vengano smarriti. How To Spend it guida in un viaggio attraverso l’hotellerie del futuro, fatta di realtà virtuale in camera, umanoidi alla reception e software che registrano le preferenze dei clienti.

La tecnologia, assieme al design, è anche l’elemento cardine dei nuovi prefabbricati d’autore: case modulari in serie limitata che coniugano leggerezza e flessibilità, puntando ad avere il minimo impatto possibile, ambientale ed estetico. Progetti che hanno coinvolto designer di fama portando ad una vera e propria rivoluzione del concetto di casa mobile.

Anche tra gli oggetti musicali il connubio design e innovazione tecnologia la fa da padrone, come nel caso delle chitarre limited edition presentate in questo numero da How To Spend It: in alluminio o intagliate a mano, frutto della abilità di liutai-designer, si tratta di strumenti che si sono guadagnati uno spazio non solo in casa di appassionati o in collezioni private, ma anche nei musei e nel mercato dell’arte, diventando in alcuni casi veri e propri beni rifugio, con valori saliti, in alcuni casi, del 700 percento in vent’anni.

Anche il rapporto con i nostri amici animali è fortemente influenzato dalle novità proposte dall’elettronica: dalle webcam per osservare dall’ufficio cosa fa il cane o il gatto di casa ai wearables per monitorare le loro passeggiate o ritrovarli se si perdono sino alle ciotole e ai giochi interattivi, How To Spend It racconta tutte le ultime novità dedicate ai beniamini di casa.

L’innovazione è entrata prepotentemente anche nel nostro linguaggio, come nel caso degli Emoji, simboli ormai onnipresenti nel nostro modo di comunicare quotidiano e non solo. Sono infatti approdati anche nel mondo della moda e dell’arte: il numero di How To Spend It in edicola ne offre una panoramica presentandone diverse declinazioni attraverso oggetti che in alcuni casi sono già diventati pezzi da collezione.

Ma l’innovazione non nasce solo dalla ricerca tecnologica: anche lo studio della natura offre moltissimi spunti applicabili a questa nostra società iperconnessa. Lo dimostrano le ricerche condotte dal neurobiologo vegetale Stefano Mancuso che, intervistato sul numero di How To Spend It in edicola, analizza le analogie tra intelligenza vegetale e modelli organizzativi aziendali come pure con internet. Il mondo vegetale, sottolinea Mancuso, offre numerosi spunti utili per la robotica, la sociologia, l’urbanistica e la tecnologia: il futuro si costruisce in un giardino.

Il nuovo numero di How to Spend It è in edicola con Il Sole 24 Ore a partire da venerdì 21 aprile 2017.

La campagna a sostegno dell’uscita è pianificata sui mezzi del Gruppo 24 ORE.