Htsi cover speciale Design aprile 2017

Il design è dappertutto

E’ trasversale, e pervade non solo il mondo dell’arredamento, ma anche quello dell’arte, della cucina, della moda: il numero di How To Spend It, il mensile di Luxury e Lifestyle del Sole 24 Ore in edicola da venerdì 7 aprile, celebra l’appuntamento milanese del Salone del Mobile con un numero speciale dove filo conduttore è proprio il design.

E lo fa a partire dalla copertina, che diventa un vero e proprio artwork dove lo skyline di Milano viene ridisegnato grazie ad una serie di oggetti-tendenza.

E dalla linea dell’orizzonte della cover How to Spend It passa a raccontare la linea di oggetti che proprio sull’essenzialità del tratto basano la loro caratteristica principale: sedie, tavoli calligrafici, librerie ordito e luci poliedro in cui linee esilissime diventano calligrafia, tracciando una storia o lasciando aperta la porta alla fantasia ed all’immaginazione.

Il design si presenta attraverso anche attraverso le forme morbide e dolci di irriverenti, giganti, “torte” di silicone: sono le opere dell’artista Anke Eilergerhard, che su How to Spend It racconta il percorso dei suoi capolavori eye-catching, che hanno catturato l’attenzione di star del mondo della moda come Karl Lagerfield che ne ha visto l’affinità con Marie Antoniette e il rococò moderno, decorativo, opulento e insieme tecnico, che è il filo rosso della collezione Fendi

La forma muta e nasconde l’identità dell’oggetto: dalle torte che torte non sono, si passa a figure coniche, sferiche, cubiche che sembrano blocchi di marmo e superfici minerali. Sono invece opere di pasticceria che flirtano con l’architettura, dolci realizzati con sapienza attingendo anche a tecnologie inusuali in questo ambito, come la computer grafica e le stampanti 3D: sono le opere della giovane Kia Utzon-Frank che scolpisce le sue opere d’arte con uova e burro e si è già fatta un nome nel gotha dell’alta pasticceria internazionale.

E il design si rifà anche ai ritmi ed alle forme della natura attraverso pezzi unici in legno, plexiglass o metallo: How To Spend It presenta le nuove ricerche nell’ambito della lavorazione artigianale e fatta a mano.

Ma se il design è dappertutto, attraversa anche la moda dove disegno e colore dialogano ad armi pari. E poi l’arte, la tecnologia e persino i viaggi. Non a caso, How to Spend it esplora le nuove aperture in giro per il mondo, da Melbourne al Sudafrica, da Bangkok a New York, con le più affascinanti soluzioni architettoniche e d’arredo: dalle installazioni artistiche site-specific e l’infinity pool nera del nuovo Jackalope fino all’avveniristico nove piani del 137 Pillars Suites con uno sky bar sul tetto mozzafiato

Il nuovo numero di How to Spend It è in edicola con Il Sole 24 Ore a partire da venerdì 7 aprile 2017.

La campagna a sostegno dell’uscita è pianificata sui mezzi del Gruppo 24 ORE.